10th World Congress for Hair Research  – Kyoto 31 ottobre – 3 novembre

10th World Congress for Hair Research  – Kyoto 31 ottobre – 3 novembre

10th World Congress for Hair Research  – Kyoto 31 ottobre – 3 novembre

Di 22 dicembre 2017
Congresso mondiale ricerca sui capelli

Il prof. Gaetano Agostinacchio ha partecipato al 10° World Congress for Hair Research che si è tenuto a Kyoto tra il 31 ottobre e il 3 novembre.

Dal 31 ottobre al 3 novembre si è tenuto all’International Congress Centre di Kyoto il 10° Congresso mondiale dedicato alla ricerca sui capelli. Il Convegno, risultato della collaborazione tra la Society for Hair Science Research (SHSR) e la Japan Society of Clinical Hair Restoration (JSCHR) ha visto la partecipazione di oltre 700 esperti provenienti da 39 paesi diversi.

Il programma scientifico del Congresso mondiale dedicato alla ricerca sui capelli

Il comitato scientifico del Congresso, presieduto dal dott. Manabu Ohyama e composto da 17 membri tra gli appartenenti all’SHSR e al JSCHR, ha stabilito il tema “Visiting the old, finding the new” come focus del convegno.

Da qui si sono sviluppate tutte le sessioni i cui gli interventi hanno abbracciato i vari campi della medicina rigenerativa e del trapianto dei capelli. Il programma del convegno, in particolare, è stato così strutturato:

  • 2 conferenze principali
  • 2 sessioni plenarie
  • 17 sessioni parallele
  • un corso di formazione
  • 5 seminari

Le tematiche trattate al Congresso

Il Congresso si è aperto con un corso di formazione dedicato ai giovani ricercatori con l’obiettivo di approfondire le ultime innovazioni nel campo della ricerca sui capelli.

Le due conferenze principali si sono focalizzate invece sull’uso delle cellule staminali e sui processi di rigenerazione del follicolo pilifero. Il dott. Jeff Biernaskie ha presentato i risultati della sua innovativa ricerca sulle cellule staminali della papilla e su quelle dei capelli, comprese i cheratinociti e i melanociti. I dott.ri Emi Nishimura e Ohsang Know si sono concentrati invece sulla rigenerazione di capelli in conseguenza ai trattamenti chemioterapici.

I relatori della sezione plenaria hanno focalizzato i loro speech sugli ultimi studi riguardanti la ricerca i trattamenti clinici del cuoio capelluto, mentre le sessioni parallele hanno approfondito tematiche specifiche legate al mondo della tricologia come:

  • l’uso delle cellule staminali
  • l’alopecia areata
  • trapianto di capelli
  • alopecia androgenetica
  • morfologie e cosmetologia del follicolo pelifero
  • alopecia cicatriziale
  • ingegneria delle cellule staminali e dei tessuti
  • endocrinologia, metabolismo e malattia del capello
  • tecniche diagnostiche
  • medicina rigenerativa del capello
  • alopecia femminile
  • biologia e genetica del follicolo pelifero

Durante i seminari i relatori hanno continuato ad approfondire tematiche legate agli studi più innovativi nel campo della tricologia.

L’intervento del dott. Agostinacchio al 10th World Congress for Hair Research

Durante il Convegno il dott. Agostinacchio ha tenuto un intervento dal titolo “The tricoanalys with the microscopy in polarized light: new perspectives for the examination of the hair” con cui ha approfondito le tecniche di utilizzo del microscopio in luce polarizzata.

Congresso mondiale ricerca sui capelli

 

Il dott. Agostinacchio, in particolare, ha messo in evidenza come questa metodologia di analisi permetta di fornire numerose ed importanti informazioni sulla struttura e sul ciclo del capello, contribuendo alla diagnosi di numerose condizioni patologiche congenite e acquisite.

I casi clinici mostrati hanno consentito al dottore di condividere con gli altri specialisti presenti al convegno come la microscopia a luce polarizzata sia un aiuto prezioso, a volte cruciale, nella tricologia, dalla diagnosi al follow up. Oltre al fatto che il coinvolgimento attivo del paziente durante la procedura diagnostica è già di per se terapeutico, i dati ottenuti possono essere correlati e analizzati con dati anamnestici, clinici e di laboratorio per arrivare ad una diagnosi sempre più specifica.

Congresso mondiale ricerca sui capelli

 

Commenti

commenti

Lascia una Risposta