La caduta dei capelli negli adolescenti: cause e sintomi

Di 6 giugno 2016
Autotrapianto chirurgico

Circa un terzo della popolazione tra i 12 e i 20 anni soffre della caduta dei capelli in forme più o meno gravi. Un problema che, in un’età delicata come quella dell’adolescenza, rischia di  trasformarsi in un serio disagio in grado di compromettere la vita sociale dei ragazzi che ne sono affetti.

Cause di caduta dei capelli nell’adolescenza:

  • carenze o disturbi alimentari;
  • ereditarietà;
  • malattie autoimmuni;
  • scompensi ormonali;
  • fattori psico-fisici.

Ma quali sono i sintomi cui bisogna prestare attenzione?

Quando si nota che i capelli  di un adolescente si fanno sempre più deboli e spenti e tendono ad assottigliarsi fino a cadere in quantità elevata, allora bisogna correre ai ripari. Quindi, il primo passo da fare è rivolgersi ad un Dermatologo  che può procedere con una visita tricologica con indagini strumentali ( Videodermatoscopia e Microscopia Luce Polarizzata) per diagnosticare e/o prevedere eventuali patologie. Il Dermatologo sarà in grado di capire se si tratta effettivamente di calvizie ed eventualmente valutare la  gravità del caso e i provvedimenti più giusti da prendere.

 

Bambina di 7 anni

caduta capelli adolescenti

 

Adolescente di  16 anni

caduta capelli adolescenti

 

Adolescente di 16 anni

caduta capelli adolescenti

 

Bambina 6 anni

caduta capelli adolescenti

 

Adolescente di 15 anni

caduta capelli adolescenti

 

Adolescente di 15 anni

caduta capelli adolescenti

 

Per maggiori informazioni o prenotare una visita clicca qui.

 

Commenti

commenti

Lascia una Risposta

diciotto − 3 =